Biografia

Sibyl von der SchulenburgIl primo libro di Sibyl von der Schulenburg è il risultato di un lungo lavoro di ricerca in archivi, privati e pubblici, sulla figura paterna. Con Il Barone ed. Ipertesto – Verona, nel 2010 viene dato alla stampa il romanzo biografico su Werner von der Schulenburg, un letterato tedesco antinazista e convinto europeista.

Il libro raccoglie ottime recensioni; storici e politologi s’interessano del personaggio e ben presto il romanzo viene citato nelle ricerche storiche come fonte biografica ufficiale di Werner von der Schulenburg e fonte di documenti storici inediti.

Dopo gli studi psicologici, Sibyl pubblica, assieme a Simona Ruggi, un saggio sul bilinguismo Tradursi e tradirsi. Bilinguismo e psicologia, Aracne Editrice – Roma, 2013.

Dal 2013, Sibyl scrive romanzi psicologici, storie di persone in condizioni psichiche conflittuali.  Pubblica dapprima con una casa editrice americana due titoli, sia in italiano che in inglese, poi nel 2014 torna in Italia e collabora con Il Prato Publishing House all’interno della qual casa ha l’incarico di coordinatrice di due collane di narrativa.

Le sue storie portano i recensori a parlare di psico-narrativa, un nuovo affascinante sub-genere letterario che ispira già alcuni nuovi autori.

La scrittura di Sibyl è asciutta e diretta: essenziale. Nell’opera esordiente di questo genere, I cavalli soffrono in silenzio, la voce narrante non usa verbi mentalistici affidando la rilevazione degli stati psichici alla scene e ai dialoghi; negli altri romanzi la traccia seguita è molto simile. In tutti i libri il ritmo è serrato, la costruzione delle frasi semplice, l’impiego di aggettivi e avverbi limitato, frequente è l’uso del correlativo oggettivo.

L’ambizione dell’autrice è di portare il lettore dentro la scena e lasciar parlare i personaggi.

Negli scritti di Sibyl traspare una cultura italiana trattenuta, quasi disciplinata, dalle radici tedesche. La descrizione dei luoghi e dei personaggi, nei suoi romanzi, danno conto dell’influenza di stili letterari diversi: dal romanticismo italiano all’espressionismo tedesco, cristallizzati in uno stile personale.

Sibyl von der Schulenburg è nata a Lugano, Svizzera, figlia di due scrittori tedeschi. È cresciuta bilingue e multiculturale, tra Germania, Svizzera e Italia; ha studiato all’Università Cattolica e quindi all’Università Statale di Milano dove si è laureata in Giurisprudenza. Ha lavorato a lungo per una società in telecomunicazioni in qualità di amministratore delegato, viaggiando molto in USA, Giappone e Cina.

Negli anni più recenti ha sentito l’esigenza di approfondire tematiche psicologiche e si è laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche.

Quando non scrive o studia, Sibyl ama muoversi, a piedi con il cane o in sella a un cavallo, oppure in giro per il mondo con il marito alla scoperta di luoghi affascinanti.

Sibyl von der Schulenburg vive e lavora in provincia di Milano con lunghi soggiorni in Toscana, sulla Costa degli Etruschi.

Pubblicazioni:

Per Cristo e Venezia
Anno di pubblicazione: 2015
Casa editrice: Il prato Publishing House
Genere: romanzo storico biografico
Tipo di pubblicazione: cartaceo e e-book.
Altre edizioni: in via di pubblicazione in tedesco e greco moderno
Premio Mario Luzi 2014/2015, Primo Premio Assoluto
Scopri di più

La porta dei morti
Anno di pubblicazione: 2015
Casa editrice: Il prato Publishing House
Genere: psicoromanzo noir
Tipo di pubblicazione: cartaceo e ebook
Premio della critica al World Literary Prize 2015
Premio della critica al Premio Letterario Unicorno 2015
Scopri di più

Ti Guardo
Anno di Pubblicazione: 2014
Casa editrice: Il Prato Publishing House
Genere: Psicoromanzo noir
Altre edizioni: pubblicato in inglese col titolo: I watch you
Tipo di pubblicazione: cartaceo e ebook
Premio Speciale della Giuria Franz Kafka Italia 2015
Scopri di più

I cavalli soffrono in silenzio
Anno di pubblicazione: 3° edizione, 2014
Casa editrice: Il Prato Publishing House
Genere: psicoromanzo noir
Altre edizioni: pubblicato in inglese col titolo Stable of sorrow
Tipo di pubblicazione: cartaceo e ebook
Scopri di più

Tradursi e Tradirsi
Coautrice Simona Ruggi
Introduzione di Gabriella Gilli
Anno di pubblicazione: 2013
Casa editrice: Aracne Editrice
Genere: saggistica per l’Università
Tipo di pubblicazione: cartaceo
Premio Speciale della Giuria Franz Kafka Italia 2015
Scopri di più

Lucky You
Anno di pubblicazione: 2012
Autopubblicazione
Genere: fumetto educativo
Tipo di pubblicazione: cartaceo
Ideazione e storia: Sibyl von der Schulenburg
Testi: Simona Ruggi – Sibyl von der Schulenburg
Disegni: Luca Rota Nodari
Sinossi: Lucky You è un puledro di razza American Quarter Horse, nato con una malformazione e per questo destinato al macello. Grazie all’aiuto di un bambino troverà una collocazione in una centro di pet therapy.

Il barone
Introduzione di Maria Rita Parsi
Anno di pubblicazione: 2010
Casa Editrice: Ipertesto Edizioni
Genere: romanzo storico biografico
Tipo di pubblicazione: Cartaceo
Primo classificato ex equo Premio Mario Pannunzio 2015
Scopri di più

Opere curate

Vita ignifuga
Anno di pubblicazione: 2014
Casa editrice: Ipertesto Edizioni
Tipo di pubblicazione: cartaceo e ebook
Scopri di più

Ah, che bbell’o cafè Pensieri sul cibo da dietro le sbarre
Anno di pubblicazione: 2015
Casa editrice: Ipertesto Edizioni
Scopri di più

Cuochi Dentro. Esperienze culinarie in carcere
Anno di pubblicazione: 2015
Casa editrice: Il Prato Publishing House
Scopri di più