Diciannove racconti

Il cambiamento è la base dell’ evoluzione e il fondamento della crescita di ogni essere vivente, benché l’essere umano abbia una naturale paura di cambiare che talvolta lo conduce all’immobilità,[ . . . ]

La porta dei morti

Dopo Ti guardo e I cavalli soffrono in silenzio, l’autrice offre in questo psico-romanzo un messaggio d’amore e di speranza, una cerniera affettiva tra passato e futuro, un viaggio tra[ . . . ]

Ti guardo

Ti guardo è un “testo che ti spinge e costringe a inseguire il bisogno assoluto dell’ultima pagina, verso il sospirato finale, arrivo sconvolgente e assolutamente straordinario” – Pino Roveredo

I cavalli soffrono in silenzio

Markus era un sussurratore, uno di quelli che dai cavalli ottenevano qualsiasi cosa. Era venuto dall’america per lavoro e si era fermato per l’amore di un italiano.